mappa-della-grecia-e-bandiera-icona-di-vettore-con-la-evidenziata-138806773.jpeg

Per tutte le persone che, invece, hanno già raggiunto la determinazione di trasferirsi o per tutte le persone che già si trovano in territorio greco, mettiamo a disposizione alcuni servizi che abbiamo all'uopo suddiviso in due pacchetti denominati  "Megàlo" e "Micrò".

Il nostro è un Team composto da professionisti italo - greci  in grado di affiancarvi durante tutto il vostro percorso di trasferimento in Grecia.

Il nostro principale obiettivo è fornire risposte alle vostre esigenze erogando servizi improntati a serietà, flessibilità e concretezza. Le nostre competenze professionali spaziano in ambito legale, fiscale, previdenziale e tributario.


Clima mite e favorevole, costo della vita inferiore a quello italiano, cucina mediterranea, vantaggiose opportunità fiscali, poche ore di volo aereo dall'Italia, è il mix di condizioni che permettono di vivere al meglio in terra ellenica "una tranquilla vita da pensionato in Grecia... dove il tempo scorre più lento".

image.jpeg

Lorem Ipsum dolor sit amet

santorini-1319377960720

PENSIONE IN GRECIA​

By

INFRABRAND LIMITED 

COMPANY

 

​​​VAT:CY10211297K

 

PENSIONE IN GRECIA

CONTATTI

 

ITALIA Mobile +39 338 2976643

 

GRECIA Mobile​ + 30 697 4567256


youtube
whatsapp
image-594

ASSISTENZA AL TRASFERIMENTO IN GRECIA!

 

 

2023  www.pensioneingrecia.it

Siete pronti per la vostra nuova vita ?

info@pensioneingrecia.it

smart-working-e-digital-transformation

INFO Lavoro

Sgravi fiscali del  50% per i lavoratori che trasferiscono la loro residenza fiscale in Grecia. La pandemia del coronavirus ha cambiato la nostra vita in molti modi, uno di questi è stato quello di dimostrare come le persone possano comodamente lavorare "da lontano" accelerando così il passaggio al lavoro a distanza oramai in quasi tutti i settori. Il passaggio allo smart working ha appunto dimostrato che, grazie alla tecnologia, è ora possibile scegliere dove vivere e lavorare. 

image-471

Vieni a lavorare in Grecia in smart working

e pagherai metà tasse.

Con queste premesse il luogo in cui ci si trova fisicamente diventa irrilevante poichè, lavorando da casa, l’unica cosa che necessita è una connessione internet con la quale navigare in rete. Perché allora non trasferirsi in un Paese caldo, con il mare, il sole e, perché no, con un costo della vita più basso.​ Partendo da questa considerazione la Grecia ha pensato di attrarre sul proprio territorio lavoratori e professionisti esteri facendo un’offerta davvero allettante. Un taglio delle tasse addirittura del 50%.

 

“La tecnologia ci permette di scegliere dove vivere e lavorare” ha detto ai giornalisti Alex Patelis, consigliere sulle questioni finanziarie del Primo Ministro Kyriakos Mitsotakis. E' proprio per questo motivo, ha dichiarato Alex Patelis, che  la Grecia spera di attrarre nel proprio Paese “migranti digitali”, lavoratori e professionisti esteri nonchè, alcuni degli 800.000 greci, che hanno lasciato il paese durante gli anni della crisi del debito pubblico per intraprendere una carriera all’estero.

smart-working-hotel-serapo

Se anche tu hai sempre sognato di vivere in vacanza tutto l’anno…….ORA PUOI!

 “Un lavoratore dall’estero che si trasferisce in Grecia avrà diritto a un’esenzione del 50% sul reddito guadagnato qui per sette anni” ha dichiarato Patelis ed il principale criterio di ammissibilità per l’incentivo fiscale è la residenza fiscale”.

Preso atto di ciò molte persone stanno, quindi, pensando di continuare a gestire i loro affari da remoto e, perché no, di  trasferirsi in un luogo dove poter vivere come se si fosse in vacanza buona parte dell'anno. 

Se a ciò si aggiunge il fatto che il Governo greco, quale strategia adottata per garantire al Paese una ripresa economica post covid, ha previsto enormi agevolazioni fiscali per i lavoratori dipendenti ed  autonomi che trasferiranno la propria residenza fiscale in Grecia, ben si comprende come il lavoro in smart working sarà una modalità di lavoro sempre più gettonata nel prossimo futuro. 

 

logoofthehellenicparliament

Con la Legge 4758/2020, recentemente approvata, il Governo ellenico ha apportato delle integrazioni al Codice delle Imposte sul Reddito (Legge di Bilancio 4172/2013) al fine di attrarre nel proprio Paese  anche i residenti fiscali, cioè, tutti quei  soggetti (persone fisiche) che, dopo aver  trasferito  la propria residenza fiscale in Grecia, producono un reddito sul suolo greco sia quale lavoro retribuito sia derivante da attività imprenditoriale individuale.

In forza di tale legge, il cinquanta per cento (50%) del reddito da lavoro dipendente svolto  in Grecia entro l’anno fiscale è esente dall’imposta sul reddito e dal contributo speciale di solidarietà di cui all’art. 43A per 7 anni fiscali consecutivi a condizione che cumulativamente sussistano le seguenti condizioni:

 

  • Trasferimento della propria residenza fiscale in Grecia.
  • Non essere stato residente fiscale in Grecia per 5 anni negli ultimi 6 anni  precedenti il trasferimento della propria residenza fiscale in Grecia.
  • Trasferimento della propria residenza fiscale da uno Stato membro dell’U.E. o della E.O.X. o da uno Stato con il quale sia in vigore un accordo di cooperazione amministrativa in materia fiscale con la Grecia.
  • Fornire servizi in Grecia nel contesto di un rapporto di lavoro, ai sensi del paragrafo 2 dell’art. 12, che viene esercitato da una persona giuridica o da una persona giuridica nazionale o in una stabile organizzazione di una società straniera in Grecia
  • La persona fisica dichiari che rimarrà in Grecia per almeno 2 anni.

Onde poter accedere a tale agevolazione, la domanda di trasferimento della residenza fiscale deve essere presentata all’Amministrazione Finanziaria della persona fisica entro l’anno fiscale in cui ha assunto il servizio (prestato la propria attività lavorativa) in Grecia e non oltre il 31 luglio di quell’anno. 

Entro 60 giorni dalla presentazione della domanda, l’Amministrazione Fiscale esamina la domanda ed emette una decisione approvandola o respingendola in base alla sussistenza o meno delle condizioni richieste. 

Questa agevolazione si applica al reddito dell’anno fiscale per il quale la persona fisica presenta la domanda e scade dopo la fine di 7 anni fiscali.

map-1027679960720copia.jpeg

 

Del pari, anche il cinquanta per cento (50%) del reddito derivante dall’attività imprenditoriale svolta in Grecia durante l’anno fiscale è esente dall’imposta sul reddito e dal contributo speciale di solidarietà di cui all’art. 43A, per 7 anni fiscali consecutivi.

Si tratta di un fortissimo taglio alle tasse in quanto i lavoratori vedranno tassato soltanto il 50% dei loro redditi, per un periodo di ben 7 anni. 

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI​ METTITI IN CONTATTO CON NOI!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder